Blog: http://percorsolaterale.ilcannocchiale.it

eri così carino..eri così carino..


cerco, fuori dalla finestra, un luogo dove le ombre non si spezzino.
cerco all'interno di questa stanza, un angolo dove dar conforto al mio corpo.
aiuto il cielo a trovare il punto più alto per iscriverci il tuo nome.
gli sussurro che è già primavera.
rimbalzo sui ritmi di musica incalzante e paranoica.
ma è questo quello che sono.
braccia aperte e collo teso, aspettando che il mondo mi si schianti addosso.
se tu ti proponessi di recitare me...
se tu ti proponessi.
sorretti da fragili desideri..abbiamo bisogno di parole.
perchè ascoltare e facile, ma rispondere no.
e io..io perdo i confini della mia lucidità..
non perchè sei musa.
perchè sei troia.

Pubblicato il 23/3/2009 alle 12.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web