Blog: http://percorsolaterale.ilcannocchiale.it

fragilissimi sospiri.

voglio, che i tuoi passi precedano i miei.
fingo, di non avere ancora perso.
allungo, le mie braccia verso il muro.
giudico, chi è uguale a me.
pretendo, i tuoi sorrisi,
anche quando non li merito.
amo, questa nevrosi.
uccido, i miei eroi.
trascino, il mio corpo il più lontano da te.
avvolgo, estranei con il mio affetto.
odio, il vostro giudizio.
ma lo condivido.
aspetto, che torni l'estate.
affondo, in lacrime invisibili.
infilo, le mani in tasca.
indosso, parole rubate.
annuso, l'aria che respiro.
invoco, la mia rivoluzione.
proteggo, il mio cuore,
con involucri di carta stagnola.
fumo, l'ultima sigaretta,
ogni giorno.
ricevo, falsa comprensione.
rincorro, segmenti distratti.
accuso, le lacrime che provoco.
provoco, le lacrime di chi accuso.
sento, svariati bisogni.
finisco, perchè l'importante,
è finire.

Pubblicato il 30/11/2009 alle 1.38 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web